News

Con la presente, a beneficio di tutta la comunità scolastica, si intendono riepilogare le corrette procedure per attivare la procedura di somministrazione dei farmaci a scuola. Il riferimento normativo si individua nella deliberazione della giunta della Regione Toscana del 25 maggio 2015, n. 653.

 

Si fa presente che:

  • I farmaci a scuola possono essere somministrati dal personale scolastico agli studenti solo nei casi autorizzati dai Servizi di Pediatria delle Aziende Sanitarie, dai Pediatri di Libera Scelta e/o dai Medici di Medicina Generale, tramite autorizzazione recante la certificazione medica dello stato di malattia dell'alunno e la prescrizione specifica dei farmaci da assumere, avendo cura di specificare se trattasi di farmaco salvavita o L'autorizzazione è integrata da uno specifico Piano Terapeutico (PT). (ALLEGATO 1)
  • L'autorizzazione viene rilasciata su richiesta dei genitori/tutori dell’alunno che presentano ai medici la documentazione sanitaria utile per la valutazione del caso

 

Nella richiesta avanza alla scuola di somministrazione del farmaco i genitori/tutori dell’alunno devono dichiarare (ALLEGATO 2):

  • di essere consapevoli che nel caso in cui la somministrazione sia effettuata dal personale scolastico resosi disponibile, lo stesso non ha competenze, né funzioni sanitarie;
  • di autorizzare il personale della scuola a somministrare il farmaco e di

 

sollevarlo da ogni responsabilità derivante dalla somministrazione del farmaco stesso.

 

I criteri a cui si atterranno i medici per rilasciare le autorizzazioni sono:

  • l'assoluta necessità con riferimento ai tempi entro i quali deve avvenire la somministrazione
  • la somministrazione indispensabile in orario scolastico in quanto trattasi di farmaco salvavita o indispensabile;
  • la somministrazione non richiede il possesso di cognizioni specialistiche di tipo sanitario, né l’esercizio di discrezionalità tecnica da parte dell’adulto somministratore, né in relazione all'individuazione degli eventi in cui occorre somministrare il farmaco, né in relazione ai tempi, alla posologia e alle modalità di somministrazione e di conservazione del

 

L'autorizzazione, contenente la dichiarazione della presenza di tutti i suddetti criteri, deve essere integrata da uno specifico Piano Terapeutico (PT), predisposto  dallo stesso soggetto che rilascia l'autorizzazione, che deve contenere necessariamente ed esplicitati in modo chiaramente leggibile:

  • nome e cognome dello studente
  • nome commerciale del farmaco
  • descrizione dell'evento che richiede la somministrazione del farmaco (con l'attivazione della formazione in situazione in casi specifici)
  • dose da somministrare
  • modalità di somministrazione e di conservazione del farmaco
  • durata della terapia-

 

I genitori/tutori dell’alunno al momento dell’iscrizione  o  del trasferimento/passaggio ad altra Istituzione Scolastica consegnano al dirigente scolastico, unitamente  al modulo di autorizzazione integrato dal Piano Terapeutico (rilasciati dai Servizi di Pediatria delle Aziende Sanitarie, dai Pediatri di Libera Scelta e/o Medici di Medicina Generale) e ai farmaci prescritti (in confezione integra da conservare a scuola per tutta la durata del trattamento), il proprio consenso scritto alla somministrazione dei farmaci in orario scolastico. Alla consegna del farmaco deve essere sottoscritto un apposito verbale (ALLEGATO 3)

 

Il dirigente scolastico, acquisita la richiesta ed il consenso scritto dei genitori/tutori dell’alunno e il modulo di autorizzazione integrato dal Piano Terapeutico (PT) rilasciato dagli organi competenti, valutata la fattibilità organizzativa:

 

  • costruisce con tempestività, insieme alla AUSL, uno specifico Piano di intervento Personalizzato (PIP) (ALLEGATO 4), comprensivo di

 

procedure tese a garantire una corretta conservazione dei farmaci, la formazione degli operatori scolastici disponibili, nonché la tutela della privacy;

  • individua il gruppo di operatori scolastici che si rendano volontariamente disponibili per la somministrazione del farmaco salvavita nelle situazioni in cui ciò sia necessario;
  • individua il gruppo di operatori scolastici che si rendano volontariamente disponibili, per la somministrazione di farmaci indispensabili in orario scolastico;
  • cura l'esecuzione di quanto indicato nel Piano Terapeutico Personalizzato (PIP) (se nel caso, coinvolgendo anche la famiglia dell’alunno:, dopo aver individuato gli operatori scolastici disponibili e dopo la necessaria formazione, attraverso corsi di formazione per addetti al primo soccorso e, qualora necessario, corsi per la somministrazione di farmaci salvavita a cura delle Aziende USL territorialmente competenti, le quali sono tenute ad attivarli a titolo gratuito, senza alcun onere a carico della

 

Per casi specifici riguardanti alunni di età inferiore ai 14 anni, di intesa con l'USL e la famiglia, si può prevedere nel Progetto d'Intervento l'auto somministrazione del farmaco.

 

Qualora la somministrazione del farmaco preveda il possesso di cognizioni specialistiche o laddove sia necessario esercitare discrezionalità tecnica, la competenza al riguardo spetta alla AUSL, che individuerà il personale e le modalità atte a garantire l’assistenza sanitaria qualificata durante l'orario scolastico.

 

L’intera documentazione e la normativa esposta, comprensiva degli allegati da compilare (ALLEGATO 1, 2, 3 e 4) predisposti in dalla Regione Toscana sono reperibili sul sito della Scuola secondaria di I grado “G. Mazzini” scuola all’indirizzo: https://www.scuolamazzini.edu.it/index.php/servizi/modulistica/modulistica-online/285- modulistica-somministrazione-farmaci-a-scuola

Notizie

News

Adesione IC MAZZINI – campagna “Un click per la scuola”

La nostra scuola ha deciso di partecipare alla quarta edizione dell’iniziativa Un click per la Scuola per raccogliere crediti virtuali da utilizzare per ottenere prodotti e strumenti utili per le nostre classi.

Leggi tutto...

News

Avviso selezione medico competente

Si informa che nella sezione Amministrazione Trasparente e sull'albo di questa istituzione è pubblicato l'avviso per il reperimento di n. 1 Medici competenti

Leggi tutto...

News

Modalità di somministrazione farmaci a scuola

Con la presente, a beneficio di tutta la comunità scolastica, si intendono riepilogare le corrette procedure per attivare la procedura di somministrazione dei farmaci a scuola. Il riferimento normativo si individua nella deliberazione della giunta della Regione Toscana del 25 maggio 2015, n. 653.

Leggi tutto...

News

Azioni di sciopero previste per il 23 e 24 settembre 2022

In riferimento allo sciopero indetto dal sindacato indicato in oggetto, ai sensi dell’Accordo Aran sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, si comunica quanto segue:

Leggi tutto...

News

Creazione credenziali registro elettronico genitori/tutori

Si comunica a tutti i genitori/tutori di tutti gli alunni e alunne iscritti all’Istituto Comprensivo “G. Mazzini” che sono state create le credenziali di accesso al registro elettronico ARGO DIDUP.

Leggi tutto...

News

Richiesta compilazione modulo uscita autonoma alunni classi prime (2)

Si ricorda ai genitori/tutori degli alunni delle classi prime di compilare il modulo per l’autorizzazione all’uscita autonoma del proprio figlio da scuola, in modo da perfezionare quanto indicato in fase di iscrizione.

Leggi tutto...

News

Compilazione modulo per l'uscita autonoma degli alunni

Si ricorda ai genitori/tutori degli alunni delle classi prime di compilare il modulo per l’autorizzazione all’uscita autonoma del proprio figlio da scuola; il modulo dovrà essere consegnato con le firme di entrambi i genitori.

Leggi tutto...

News

Avviso selezione esperto per incarico Responsabile protezione dati

Si informa che nella sezione Amministrazione Trasparente e sull'albo di questa istituzione è pubblicato l'avviso per il reperimento di n. 1 Responsabili della protezione dei dati (RPD o DPO)

Leggi tutto...

Eventi

Eventi

Gli eventi di fine anno scolastico delle "Mazzini"

A conclusione di un anno scolastico impegnativo ma segnato dalla volontà della scuola di ricominciare a pieno le sue attività, le "Mazzini" organizzano una serie di eventi di grande spessore didattico e culturale, che ben esaltano le diverse anime di questa variegata scuola.

I giorni 6 e 7 giugno presso le aule di Via Don Bosco e la sede centrale di via Tozzetti saranno protagonisti i ragazzi delle classi strumentali dell'Indirizzo Musicale, impegnati nei saggi di strumento. Appuntamento squisitamente didattico, ma che riesce a dare il senso di un anno di lavoro nello studio dello strumento, configurandosi inoltre come un importante momento di confronto con il pubblico per i ragazzi della classe III, che si preparano in questo modo anche agli imminenti esami di licenza. Quest'anno, inoltre, i saggi delle classi di corno e pianoforte saranno ulteriormente arricchiti dalla presenza di una delegazione di alunni del Liceo Musicale "Niccolini-Palli", nell'ambito del progetto di orientamento "Onde connesse".

Giovedì 9 giugno la giornata inizierà presso la sede di Villa Corridi con la performance artistico-musicale "Maglie del rispetto". I ragazzi delle classi III I, III L e III M, guidati dalle prof.sse Lombardi e Benifei, saranno infatti coinvolti in una coinvolgente manifestazione nella quale dichiareranno il rifiuto per ogni forma di violenza, attraverso la presentazione della Maglia del rispetto e l'esecuzione di musiche con strumenti prodotti da loro stessi.

Alle ore 17,30 presso la sede di via Tozzetti verrà invece inaugurata la mostra fotografica "L'arte del comunicare", momento culminante del laboratorio curato dalla prof.ssa Silvestri: un'esperienza importante che mette al centro un linguaggio espressivo come la fotografia, spesso trascurato dalla formazione "tradizionale" eppure di grande presa sui ragazzi e di grande attualità.

Alle 17,45 e alle 20,00 sarà la volta delle due repliche del concerto finale delle Orchestre dell'Indirizzo Musicale. I ragazzi saranno impegnati nella ripresa di uno spettacolo realizzato nel 2013, il progetto interdisciplinare "Segni nel cielo": un viaggio musicale lungo i 12 segni dello Zodiaco, alla scoperta delle loro suggestioni espressive. Il progetto è stato premiato con il "Premio Abbiati per la scuola 2014", prestigioso riconoscimento attribuito dall'Associazione Critici Musicali Italiani.

Gli appuntamenti dell'Indirizzo Musicale sono accessibili su prenotazione.

Eventi

Giornata della Memoria 2022: le iniziative del plesso di Coteto

In occasione della Giornata della Memoria 2022, il plesso di Coteto ha organizzato due importanti iniziative:

- l'incontro con la scrittrice Laura Paggini, autrice del libro "Pesante come una piuma", che il giorno 22 gennaio scorso ha incontrato i ragazzi della classe 1P e la loro insegnante Maria Rita Garzelli;

- l'iniziativa della classe 3S, sotto la guida della prof.ssa Sabina Ferrari, che ha affisso alla cancellata della Scuola una farfalla gialla con i pensieri dei ragazzi.

Nella consapevolezza dell'importanza di tramandare una Memoria di tutti, pesante, ma che doni speranza e guidi le generazioni del presente e del futuro.

Eventi

Libriamoci!2021: tante iniziative alla scuola Mazzini dal 15 al 20 novembre

Poesie, testi in prosa, letture ad alta voce, giochi interattivi, momenti di riflessione e tanti libri. La scuola Mazzini partecipa all'edizione 2021 di Libriamoci!, kermesse promossa dal Ministero della cultura e Cepell, con un nutrito programma curato dal Dipartimento di lettere che vedrà impegnate le classi nei quattro i plessi dell'istituto dal 15 al 20 novembre.

Leggi tutto...

Link utili

Torna all'inizio del contenuto